Blockchain – Un’introduzione non tecnica

Blockchain

Blockchain è un argomento interessante per le sue implicazioni di ampia portata e trasformative. Ma cos’è in realtà Blockchain? Al di là delle promesse, Bitcoin, Ethereum, le equazioni, questa spiegazione non tecnica ha lo scopo di fornire una comprensione intuitiva.

Dare fisicamente è facile

Siamo abituati alla facilità di dare direttamente oggetti fisici. Questa semplice azione comprende molti aspetti che diamo per scontati, ma che sono essenziali per la transazione.

Dare in digitale è più difficile di quanto si pensi

Dare qualcosa in digitale è diverso perché c’è distanza tra mittente e destinatario. I sistemi per far sì che la transazione avvenga sono complessi e non trasparenti. Come si fa a sapere cosa sta succedendo esattamente?

Internet è un insieme di tunnel

Ci sono molti tipi diversi di tubi. Alcuni sono trasparenti e chiunque può guardare quello che passa. Altri vanno in altri paesi prima di tornare dal tuo collega seduto accanto a te.
Molti aspetti importanti delle transazioni non sono chiaramente assicurati, il che porta a domande che non sorgono quando si dà fisicamente.

Per il mittente:
– È davvero lei?
– L’ha ricevuto?
– È arrivato come l’ho inviato?
– Devo inviarlo di nuovo?
– Risponderà?

Per il destinatario:
– Chi l’ha inviato?
– Questa mela è vera?
– Ci sono dei vermi?
– È tutto qui?
– Devo rispondere?

Anche i metodi più avanzati non sempre sono sufficienti

Crittografia, certificazione, backup, checksum, anti-virus, ecc. rispondono a molte domande, ma non a tutte.

Per il mittente:
– È davvero lei?
– L’ha ricevuto?
– È arrivato come l’ho inviato?
– Devo inviarlo di nuovo?
– Risponderà?

Per il destinatario:
– Chi l’ha inviato?
– Questa mela è vera?
– Ci sono dei vermi?
– È tutto qui?
– Devo rispondere?

Blockchain è un tipo speciale di tunnel, affidabile e programmabile

L’obiettivo di Blockchain è quello di fornire ai sistemi digitali la stessa fiducia, chiarezza, immediatezza ed efficacia delle transazioni fisiche. Questo si ottiene con due elementi: (1) un sistema di file intelligente e (2) manutentori di sistema indipendenti. Il primo è un sistema basato sulla creazione di blocchi di transazioni in modo che dipendano dai collegamenti precedenti, rendendo estremamente difficile la copia o la manomissione. Il secondo è composto da terze parti indipendenti che hanno un incentivo (ad esempio, guadagnare Bitcoin o Ether) a far funzionare la Blockchain.

Crittografato = Nascosto

Ogni transazione è criptata utilizzando il sistema a chiave pubblica, nascondendo il contenuto della transazione a tutti tranne che a questo avere le chiavi. Lo stesso sistema permette anche di verificare l’identità del mittente.

Altamente Complesso = Estremamente difficile per i manometti più piccoli

Per aggiungere un blocco di transazioni alla Blockchain, è necessario risolvere un puzzle complesso. Poiché ogni blocco è difficile da replicare da solo e dipende anche dai blocchi precedenti, diventa impossibile manomettere le transazioni passate perché, per mantenere la coerenza del sistema, tutti i blocchi successivi devono essere risolti e infine fusi.

Pubblico = Le azioni sui blocchi sono visibili

Il contenuto delle transazioni è invisibile a chiunque non abbia le chiavi, ma chiunque può guardare i blocchi delle transazioni, verificarne l’integrità, la coerenza, ecc. Ciò significa che qualsiasi modifica dannosa della Blockchain può essere immediatamente rilevata.

Ridondanza decentralizzata = Nessuna perdita

Memorizzando le copie in diversi siti, le informazioni sono al sicuro anche se un’istanza viene distrutta.

Programmabile = Efficiente e trasformabile

La natura di Blockchain permette di associare ogni transazione a piccoli programmi che vengono eseguiti automaticamente non appena una transazione futura dimostra condizioni predefinite. Ad esempio, nel settore immobiliare potrebbero esserci contratti intelligenti che trasferiscono il titolo di proprietà e rilasciano il deposito a garanzia al momento della conferma della proprietà, riducendo potenzialmente i costi di transazione e di assicurazione. Questa caratteristica consente ai sistemi Blockchain di bypassare molti intermediari come notai, assicuratori, banche, ecc. Il potenziale di trasformazione non può essere sottovalutato.

Dare fisicamente, digitalmente

La scalabilità e la convenienza dei sistemi digitali con la fiducia, la chiarezza, l’immediatezza e l’efficacia delle transazioni fisiche. Nonostante le promesse, Blockchain ha ancora difficoltà tecniche da superare. Questo non impedisce alle più grandi aziende del mondo di seguire il percorso e di vedere dove può portare. Lungo la strada, è importante rendersi conto che molti prodotti e servizi non hanno bisogno di soluzioni Blockchain complete. Anche le caratteristiche individuali di Blockchain – codifica, ridondanza, elevata complessità, apertura, decentralizzazione – forniscono potenti vantaggi. Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Condividi post su

Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp